Crossroads, tra barocco e progressive rock

Sarà Crossroads il prossimo imperdibile appuntamento della stagione di Jardin Musical, in programma domenica 17 marzo alle ore 17, nella sede di Via Comacini 8 a Morbio Inferiore.
Sul palco il duo pianistico formato da Alessandra Gelfini e Roberto Olzer presenterà un progetto inedito, che accosta un repertorio decisamente inusuale ad una formazione di stampo tradizionale qual è il duo pianistico.

CROSSROADS è un vero un crocevia di stili, generi, suggestioni musicali tra barocco, progressive rock e musica degli anni ’80, che si fondono in un percorso senza soluzione di continuità né vincoli cronologici in un programma che spazierà da Purcell ai Genesis, da Bach ai Pink Floyd, da Pergolesi a Mike Oldfield, da Haendel a Dave Grusin: un cammino che disvela tesori compositivi portando alla luce punti di contatto tra le epoche e rimandi sotterranei ed inaspettati.

I due pianisti vantano entrambi un’intensa attività concertistica nel campo della musica classica, del jazz nel caso di Roberto Olzer e del tango argentino per Alessandra Gelfini.
Entrambi attivi come compositori ed arrangiatori hanno all’attivo la registrazione di numerosi album per varie etichette discografiche.

Come sempre l’ingresso sarà gratuito, con eventuale libera offerta libera, ma è richiesta la prenotazione scrivendo a jardinmusicaleventi@gmail.com

Consigliamo, per chi arriva in auto, di parcheggiare alla vicina chiesa di San Giorgio.

Vi aspettiamo numerosi!