Alessandro Grossi

Alessandro Grossi nasce a Giaveno (TO) e inizia lo studio delle tecniche chitarristiche a Como all’età di dodici anni.
Sotto la guida di Beppe Pini impara i primi rudimenti di Rock e Blues. In seguito, segue delle lezioni private di solfeggio con il Maestro Ivano Tagliabue.

Frequenta per due anni i corsi  di Jazz presso la “Civica di Milano” seguendo le lezioni di chitarra con Riccardo Bianchi e di armonia e arrangiamento con Gabriele Comeglio proseguendo poi al  “Conservatorio G.Verdi” di Como con insegnanti del calibro di Roberto Cecchetto e Marco Micheli.

Ha seguito nel corso di questi anni varie Masterclass con strumentisti come: Sandro Gibellini, Louis Stewart, Andrea Dulbecco, Stefano Battaglia, Bebo Ferra, Tommaso Lama e altri ancora.

Nonostante la sua preparazione sia Jazzistica,  naturale è la sua inclinazione al Rock, Blues e Funky, stili che nel corso degli anni ha approfondito negli studi e nelle esperienze, che lo hanno portato fino alle Jam session Newyorkesi al fianco di musicisti come Julio Fernandez (Spyro Gyra) e Ritchie Cannata (Billy Joel).